hydro4med

hydro4and Medical Device


La metodica

L’idroelettroforesi è la tecnica di veicolazione transdermica leader di mercato che da oltre 15 anni viene utilizzata da molti medici che praticano mesoterapia estetica ed antalgica, dermatologia, medicina estetica, ortopedia, riabilitazione e terapia del dolore con risultati eccellenti.

La metodica consiste nel miscelare uno o più principi attivi - farmaci - (che possono essere liquidi, in polvere, in capsule o pastiglie) in uno speciale gel (hydro4gel™) atto a tenere le molecole dei principi attivi in sospensione. Una brevettata specifica equazione di onda elettrica, erogata dal dispositivo, incontrerà in una speciale camera di polarizzazione (ROLL-ON) il gel contenente i principi attivi, catturando quest’ultimi e trasportandoli attraverso la pelle integra alla profondità prescelta e precedentemente impostata nel dispositivo, da pochi millimetri fino ad oltre 10 centimetri, senza ledere la cute e quindi di fatto eliminando tutte le complicanze delle iniezioni.

L’obiettivo è quello di trasportare i principi attivi fino all’interstizio cellulare, creando una vera e propria riserva farmacologica. Sarà il ricettore cellulare a provvedere l’introduzione del principio attivo nella cellula stessa. In questo modo si ottiene un immediato risultato terapeutico - perché il farmaco giunge più rapidamente al sito della patologia - unito ad una azione locale e non sistemica, cioè limitando fortemente gli effetti secondari del farmaco. Inoltre questa metodica permette una maggiore bio-disponibilità del farmaco.hydro4and Medical Device

Farmaci / principi attivi utilizzabili

Possono essere utilizzati tutti i farmaci e principi attivi purché siano idrosolubili in quanto devono essere miscelati con lo speciale gel (hydro4gel™), indipendentemente dalla forma di presentazione che come già detto può essere liquida, in polvere, in capsule o in pastiglie. Questo permette di poter utilizzare i farmaci e i principi attivi che hai già sperimentato e nei quali riponi fiducia.

 

Campi di applicazione

I campi di applicazione di questa metodica sono vastissimi, in quanto il tipo di farmaco da utilizzare viene scelto in base alla patologia.

È importante comprendere che questa metodica rappresenta una terapia chimica: è il farmaco che compie l’azione terapeutica. L’emissione delle onde elettriche emesse dal dispositivo non hanno una funzione curativa - come per esempio nel caso degli elettrostimolatori - ma solo di trasporto delle molecole.

I principali campi di applicazione sono:hidro4and

  • Dolore neuropatico cronico e acuto
  • Entesopatie croniche
  • Epicondilite omero-radiale
  • Epicondilite omero-ulnare
  • Fascite plantare
  • Fibromialgie
  • Fisioterapia
  • Flebologia
  • Fratture
  • Ipotonia muscolo-cutanea grave
  • Lesioni ossee, cartilaginee e fratture
  • Linfedema
  • Linfedema primario e secondario
  • Ortopedia
  • Osteomielite
  • Osteoporosi dolorosa
  • Periostite tibiale (sindrome mediale della tibia)
  • Piaghe cutanee acute e croniche
  • Piaghe da decubito
  • Pseudoartrosi superficiale
  • Pubalgia
  • Reumatologia
  • Riabilitazione
  • Sindrome da stress medio-tibiale
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Sindrome di Peyronie
  • Sindrome dolorosa del grande trocantere
  • Sindrome dolorosa sub-acromiale
  • Spina calcaneare
  • Tendinite calcificata della spalla
  • Tendinopatia della parte mediale del tendine d’Achille
  • Tendinopatia inserzionale dell’achilleo
  • Tendinopatia rotulea
  • Terapia antalgica in fase acuta e cronica
  • Terapia antibiotica
  • Terapia anti-infiammatoria e anti-edemigena
  • Terapia del dolore acuto e cronico
  • Terapia del dolore neuromuscolare
  • Terapia del dolore osteo-articolare
  • Tonificazione muscolare
  • Trauma muscolare cronico e acuto
  • Trigger point
  • Trigger point di agopuntura
  • Acne
  • Adiposità localizzate
  • Anti-aging
  • Azione drenante
  • Capillari
  • Cellulite con insufficienza venosa superficiale
  • Cellulite fibrotica
  • Cellulite linfo-edematosa
  • Cheloidi
  • Cloasma
  • Couperose
  • Dermatologia
  • Dermatosi pigmentarie
  • Fibrosi
  • Fisioterapia dermato-funzionale
  • Ginecomastia
  • Ipercromie con presenza di acne
  • Iperpigmentazioni cutanee di origine melaninica
  • Ipotonia del seno
  • Ipotonia muscolo-cutanea grave
  • Linfedema
  • Macchie
  • Medicina estetica
  • Melasma
  • Post operatorio blefaroplastica
  • Post operatorio lifting
  • Post operatorio liposuzione
  • Post operatorio rinoplastica
  • Reazione capsulare in impianto protesico mammario
  • Rughe
  • Smagliature
  • Teleangectasie
  • Tonificazione muscolare
  • Tonificazione post cavitazione
  • Tricologia

hydro4and Medical DeviceVantaggi della metodica

  • Forte riduzione degli effetti collaterali del farmaco
  • Certezza che il principio attivo giunga nel sito della patologia
  • Maggiore durata dell’azione farmacologica
  • Eccezionale rapidità d’azione
  • Maggiore concentrazione locale del farmaco
  • Minor quantità di farmaco necessaria
  • Ottimizzazione del costo-beneficio dell’azione terapeutica